Skip links

CHE COS’È IL PSE?

Il Pronto Soccorso Emozionale è un approccio di consulenza orientato al corpo che sostiene un legame amorevole tra genitore e figli durante la gravidanza, il parto e nel periodo successivo.

Tramite colloqui mirati, un lavoro corporeo di sostegno ed esercizi di percezione il Pronto Soccorso Emozionale mira a interrompere già in una fase precoce il circolo vizioso di paura, tensione e insicurezza. Questo rafforza notevolmente la vicinanza con il bambino. Diventa quindi più facile entrare in un dialogo sensibile e amorevole, anche nei momenti più difficili.

Il Pronto Soccorso Emozionale (PSE) è un approcio orientato al corpo che trova impiego nella consulenza in caso di crisi e nella consulenza allo sviluppo, nonché nel campo della terapia genitori-bambini. L’approccio affonda le sue radici nella psicoterapia corporea e nei risultati della moderna ricerca sul cervello, sul trauma e sull’attaccamento.

Il Pronto Soccorso Emozionale nella sua forma attuale è stato sviluppato negli anni ’90 dallo psicologo e psicoterapeuta corporeo di Brema Thomas Harms sulla base di queste ricerche. Oltre alla consulenza ambulatoriale e alla terapia genitori-bambini, il PSE viene applicato nei sostegni familiari precoci – Frühe Hilfen, nella formazione dei genitori e in ambito clinico.

EEH
This site is registered on wpml.org as a development site.